Il significato della Stella di Natale

Il significato della Stella di Natale

Vi siete mai chiesti perché la Stella di Natale si chiama così?

Questa piante ornamentale, conosciuta in botanica come Poinsettia, ha la peculiarità di far sbocciare dei stupendi fiori rossi proprio in prossimità dell’inverno e forse anche per questo è la pianta ideale per colorare il proprio Natale.

È ormai una tradizione donare una Stella durante il periodo natalizio, un regalo che in realtà nasconde una leggenda!

Questa bellissima pianta proviene originariamente dal Messico, dove cresce spontaneamente, e anche la leggenda legata alla Stella è ambientata in questo paese.

Questa storia ha come protagonista la piccola Ines, una bambina indiana di Città del Messico che per Natale voleva portare un dono speciale alla statua di Bambino Gesù situata nella chiesa della sua città.

La piccola era di famiglia povera e quindi non poteva acquistare nessun regalo. Così, sconsolata, decise di girovagare per la città in cerca di qualcosa da poter portare in dono. 

Dopo vane ricerche tra le bancherelle della città, ad un certo punto ebbe un’apparizione, era il suo Angelo Custode che le suggerì di raccogliere dei rametti da un cespuglio vicino ai ruderi di una chiesa abbandonata. Ines decise di creare un mazzetto unendo i rami con la cosa più preziosa che indossava, un nastro rosso che aveva nei capelli.

La piccola sapeva che era un regalo umile da portare in dono a Gesù e quindi corse in chiesa per non farsi vedere dagli altri bambini che l’avrebbero derisa.

Ma, una volta entrata in chiesa, accadde qualcosa di magico che stupì tutte le persone presenti!

Il mazzetto di rami depositato ai piedi del piccolo Gesù divenne una pianta stupenda con le foglie rosse ed al centro delle bacche a forma di un cuore dorato.

Da quel giorno, questa magica pianta si diffuse in tutto il Messico e venne chiamata “Fiore de Noce Buena” che significa il Fiore della Santa Notte, meglio conosciuta come Stella di Natale.

Questa storia rappresenta ancora oggi l’amore verso Gesù e di come un dono umile e semplice, come il mazzetto della piccola Ines, possa diventare un simbolo di grande significato.